Categorie

Come si usa lo shampoo solido e perché preferirlo al liquido
18 GEN

Come si usa lo shampoo solido e perché preferirlo al liquido

scritto da: Redazione Letto: 162 Commenti: 0

Conveniente, pratico ed ecologico: ecco come si usa lo shampoo solido

Sei in cerca di uno shampoo per i tuoi capelli che non solo li renda morbidi e setosi, ma che sia anche comodo da riporre e portare in viaggio, naturale e soprattutto ecologico?

Allora lo shampoo solido è ciò che fa per te! Simile nell’aspetto a una comune saponetta, sta riscuotendo sempre più successo, per via dei suoi innumerevoli vantaggi dal punto di vista pratico, economico ed etico.

Ma in che modo viene formulato e come si usa lo shampoo solido? Ecco tutto ciò che devi sapere su questo sorprendente prodotto cosmetico green.

Cos’è e cosa contiene lo shampoo solido?

Come abbiamo già accennato, lo shampoo solido assomiglia a una classica saponetta e, proprio come quello liquido, serve a prendersi cura dei capelli, detergendo sia la chioma che il cuoio capelluto.

Principalmente è realizzato con tensioattivi naturali derivanti dall’olio di cocco, in grado di legarsi allo sporco e al sebo presente sui capelli, quindi di portali via con sé nel momento del risciacquo.

Ai tensioattivi vengono, solitamente, aggiunti burri e oli vegetali nutrienti, fragranze naturali, coloranti vegetali e, negli shampoo “2 in 1”, sostanze dall'azione condizionante (balsami) per ammorbidire e idratare i capelli, migliorando la pettinabilità soprattutto di quelli molto lunghi o soggetti alla formazione di nodi.

Lo shampoo solido è, nella maggioranza dei casi, privo di siliconi, solfati e profumi sintetici. Inoltre, l’assenza di acqua (o la presenza in quantità minime) permette di evitare il ricorso a parabeni e conservanti chimici che servono a prevenire la proliferazione di muffe e batteri.

Ecco come si usa lo shampoo solido in pochi step

Se stai valutando la possibilità di provare questo prodotto cosmetico che, sotto molti punti di vista, è rivoluzionario, sicuramente ti starai domandando come utilizzarlo per ottenere il risultato che desideri.

Lavare i capelli con lo shampoo solido è molto semplice! Ecco tutti   i passaggi da compiere:

  1. bagna abbondantemente i capelli con l’acqua;
  1. inumidisci il panetto di shampoo solido e sfregalo tra le mani fino a quando ottieni una schiuma;
  2. massaggia accuratamente i capelli e il cuoio capelluto con i polpastrelli (se i capelli non sono ancora abbastanza insaponati, passa direttamente il panetto sulla testa);
  3. risciacqua abbondantemente fino alla completa rimozione della schiuma;
  4. applica un balsamo (solido o liquido), se necessario.

Come conservare lo shampoo solido per evitare che si sprechi o rovini?

A differenza di quello classico liquido, lo shampoo solido non si trova in confezioni di plastica, delle quali è bene fare sempre più a meno per preservare la salute dell'ambiente.

Quindi come conservarlo nel modo più igienico e corretto possibile per far sì che duri anche a lungo?

La regola principale è quella di far sì che, dopo l’utilizzo, lo shampoo si asciughi completamente all’aria; dopodiché puoi semplicemente riporlo in qualunque tipo di contenitore, come le apposite scatole in alluminio o i sacchetti in garza, molto utili quando si viaggia.

Una soluzione molto pratica è quella di poggiare il panetto su un portasapone forato che impedisca il ristagno di acqua, la quale ne scioglierebbe una parte.

Inoltre, per evitare che venga a contatto ripetutamente con l’acqua, ti consigliamo di non lasciare lo shampoo appeso o appoggiato nella doccia.

3 motivi per preferire lo shampoo solido a quello liquido

Sono sempre più le persone che scelgono di utilizzare lo shampoo solido al posto di quello liquido per la detersione dei loro capelli. I motivi alla base di un tale cambio di abitudini sono di varia natura e tutti molto validi. Infatti, lo shampoo solido:

  1. dura di più, perché se ben conservato equivale a circa tre flaconi di shampoo classico (con circa 250 grammi di shampoo solido è possibile lavarsi i capelli per ben 80 volte);
  2. è ecologico perché è realizzato con ingredienti naturali e biodegradabili; infatti, è privo di imballaggi di plastica altamente inquinanti;
  3. si può portare ovunque perché è pratico, piccolo e leggero.

Dove trovare lo shampoo solido perfetto per i tuoi capelli (e non solo)?

Ora che sai come si usa lo shampoo solido, se non vedi l’ora di provarlo, ti consigliamo di visitare lo shop online di FarmaconVoi e scoprire la nostra selezione di prodotti accuratamente scelti, come lo shampoo solido all’avena di Klorane, ideale per detergere, ammorbidire e districare i capelli di tutta la famiglia. Il suo formato equivale a 2 flaconi di shampoo da 200 ml, è vegan, ultra-delicato, (senza saponi e solfati) e combina l'efficacia di uno shampoo con i benefici di un balsamo, lasciando i capelli puliti, lucidi e idratati.

Ma non è tutto! Sempre sul nostro shop online trovi  una vasta gamma di saponette per ogni esigenza, da quella per i più piccini come la saponetta per bambini Chicco da 100 gr, o la saponetta al tiarè naturale e vegan, perfetta per la detersione profonda ma delicata della pelle.

Visita il nostro sito per scoprire tutte le nostre imperdibili offerte o se hai bisogno di altre informazioni, contattaci e saremo lieti di aiutarti.