Categorie

Smart working in pigiama: perché fa male alla concentrazione
13 GEN

Smart working in pigiama: perché fa male alla concentrazione

scritto da: Farma Con Voi Letto: 38 Commenti: 0

La pandemia da Covid-19 ha portato diverse aziende ad adottare l’ormai famoso smart working. Lavorare da casa ha i suoi vantaggi, ma ha anche molte insidie, tra cui la tentazione di lavorare in pigiama. Vi proponiamo alcuni consigli che vi aiuteranno a lavorare meglio e in salute anche da casa.

L’importanza di togliersi il pigiama

Come anticipato, l’insidia più pericolosa dello smart working è pensare che si possano stravoglere i propri ritmi: smettere di svegliarsi presto la mattina, fare colazione in tempi lunghissimi, restare in pigiama fino a mezzogiorno e così via.

Chi decide di lavorare in pigiama corre il rischio di entrare in un vortice dove è difficile riuscire a creare una distinzione tra la vita privata da quella lavorativa e viceversa.

Restare in pigiama non consentirà alla mente di scindere il lavoro dalla fase di riposo, oltre che rendere difficile il raggiungimento della giusta concentrazione, portando molti sbadigli e sonnolenza.

Altri aspetti fondamentali

Per lavorare al meglio è importante anche scegliere uno spazio in casa da dedicare solo al lavoro ed evitare di lavorare sul divano, dove solitamente ci si rilassa, in quanto può portare la mente a non staccare, rischiando di pensare continuamente al lavoro anche mentre ci si si rilassa o si legge un libro.

Peggio ancora se si sceglie di lavorare a letto, perché i dolori alla schiena si faranno sentire presto.

È fondamentale, quindi, scegliere una postazione lavorativa dove non c’è troppo rumore ed è facile isolarsi, oltre ad avere una buona illuminazione, che migliora la produttività.

Eliminare le distrazioni è importante così come definire delle regole e con i propri coinquilini o la propria famiglia, partendo dalla regola delle regole: non interrompere e/o distrarre durante l’orario di lavoro, dovrete far capire che per loro, in orario di lavoro, è come se non foste in casa.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Scrivi commento